“Quello che mi preoccupa di più non è l’orario, che rimane sulla carta per ore più o meno dure, ma la mancanza di personale e di tempo: ci alleniamo in coppia, anche se arriviamo il 26 che mi fa preoccupare”. Gian Piero Gasperini riporta il calendario della Serie A dai microfoni dei punti vendita ufficiali dell’Atalanta, che affronta la prima settimana di pre-campionato con soli 13 operai: “La partenza è molto dura, le prime tre partite in trasferta sono con la Lazio (posticipata a metà settimana prima delle Nazionali, ndr), Torino e Napoli, con il Cagliari come primo in casa: tre partite su quattro davvero complicate”, commenta il tecnico Nerazzurro.l’obiettivo di Gasperini è di mantenere la pressione su due fronti: “Dopo la quarta giornata, anche il Campionato partirà: sembra lontano, ma mancano poche settimane. Quando si arriva a quell’epoca, bisogna fare tutto prima, in tempo, per poter giocare con maggiore coerenza”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY