Tre sono le carenze incomplete delle normali valutazioni dell’Atalanta, a cura di Pietro Serina, a L’Eco di Bergamo. Per il quotidiano bergamasco spicca quello di Ilicic, “un bersaglio sbagliato” che impatta e “che deve fare”. È nel funzionamento del primo obiettivo, ma è davvero esausto, quindi la sua lucidità diminuisce, “leggiamo”, e il passaggio arriva.

Anche Toloi, che lotta il veloce fuori perché “l’Ajax ha due schegge, non è brillante”. Per lui, Antonio causa problemi, Neres inizia il gioco del 2-0. Con Promes, il tiro è più forte”.

“Finalmente Malinovskyi, che” prende in mano Gomez e gioca in alto a sinistra, a sinistra comanda due cerchi d’oro, ma manca di tutti i presupposti. Peccato, ha già segnato da lì.

Stessa valutazione per i tre nerazzurri, 5,5 in previsione di una migliore fortuna in vista della sfida del Liverpool.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY