“È un vero peccato, perché volevamo vincere e siamo entrati con questo spirito. Abbiamo subito fatto gol e poi loro si sono difesi bene e hanno giocato la loro partita”. In Champions troviamo tutti squadre fisicamente pronte, e sapevamo che non sarebbe stato comunque facile affrontare i danesi. Siamo stati comunque bravi a pareggiare” Queste le parole di Matteo Pessina, una delle migliori dee in campo, ai microfoni ufficiali del club. Comunque è un risultato che ci permette di qualificarci, guardando alla classifica di gruppo”, “E’ comunque un risultato che ci aiuta nelle qualificazioni, guardando alla classifica del gruppo – spiega il centrocampista del Nerazzurro – Ad Amsterdam, anche se avevamo vinto, dovevamo andare in Olanda per vincere” ad Amsterdam, dovevamo andare in Olanda per vincere anche se avevamo vinto.

Manca un po’ di cattiveria da Forward.

“Non voglio trovare scuse, diciamo che sta andando un po’ male. Forse l’unico alibi che possiamo far risalire al fatto che ci stiamo allenando un po’ insieme”.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY