La Juventus Soccer Club S.p . A. dichiara di aver sottoscritto il contratto di cessione temporanea biennale del calciatore Cristian Romero, per un importo complessivo di 2 milioni di euro pagabili per intero nel corso del presente esercizio, entro il 30 giugno 2022. Applicando il contratto con l’Atalanta B.C. S.p. A. Nel corso delle due stagioni sportive, l’importo negoziato, dopo il raggiungimento di tali obiettivi sportivi, sarà aumentato di 2 milioni di euro. Il contratto prevede inoltre che Atalanta B.C. S.p. S.p . A. può avvalersi del diritto di opt-out, ogni tre esercizi, per l’acquisto definitivo di un singolo giocatore per un importo di 16 milioni di euro.

Nelle ultime ore la Juventus ha formalizzato con questo comunicato ufficiale il trasferimento del prestito a Cristian Romero con diritto di soccorso all’Atalanta. Un rinforzo solo di classe ’98, ma già pronto e necessario per rafforzare la retroguardia del tecnico Gasperini, che ha conquistato così un altro talento da consacrare in un’atmosfera perfetta per la crescita dei giovani. L’argentino nella sua prima intervista da calciatore nerazzurro ha detto: “Voglio entrare in Nazionale: sono i miei obiettivi principali ed è quello che speriamo di fare giocando la prima volta con l’Atalanta. Pensieri chiari e personalità in affitto, con la stessa garra già vista davanti alla telecamera agli avversari dello scorso Genoa per due anni.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY